Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio.pdf

Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio PDF

Maria Bettetini

Ulisse mentì per salvarsi la vita, ma anche per il piacere di farlo. Platone consigliava ai governanti di mentire nellinteresse del popolo. Nel Medio Evo si pensava che la bugia fosse un attacco alla parola di Dio, la Verità: i bugiardi venivano bruciati fuori dalle mura delle città, insieme a ladri, maghi e falsari. Poi, improvvisamente, la bugia diventò unarte, attraverso il pensiero di Machiavelli, i manuali dei gentiluomini e lesplosione dellArte di Stupire. Da quel momento, la linea di confine che divide le menzogne di Pinocchio e le grandi illusioni si è assottigliata sempre più, e forse la realtà virtuale non è che lultima grande bugia. Questo libro racconta la storia della bugia: le bugie di governanti, giocatori, artisti e bambini, viste dalla parte dei filosofi e dei poeti, i grandi bugiardi di sempre. Lautrice Maria Bettetini insegna Storia della filosofia medievale alluniversità Ca Foscari di Venezia. Ha tradotto opere di SantAgostino e curato ledizione di Agostino: Confessioni (Einaudi, 2000).

Studiosa di Agostino, ha curato una nuova edizione delle Confessioni (2000). Tra le sue pubblicazioni, Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio (2001),  ... Tra i suoi libri: Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio (Milano 2001); Figure di verità. La finzione nel Medioevo occidentale (Torino 2004); Contro le ...

1.26 MB Taille du fichier
8870786978 ISBN
Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio.pdf

Technik

PC et Mac

Lisez l'eBook immédiatement après l'avoir téléchargé via "Lire maintenant" dans votre navigateur ou avec le logiciel de lecture gratuit Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Pour tablettes et smartphones: notre application de lecture tolino gratuite

eBook Reader

Téléchargez l'eBook directement sur le lecteur dans la boutique www.itcmc-gentili.it ou transférez-le avec le logiciel gratuit Sony READER FOR PC / Mac ou Adobe Digital Editions.

Reader

Après la synchronisation automatique, ouvrez le livre électronique sur le lecteur ou transférez-le manuellement sur votre appareil tolino à l'aide du logiciel gratuit Adobe Digital Editions.

Notes actuelles

avatar
Sofya Voigtuh

Da Ulisse a Pinocchio. Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio di Maria Bettetini è stato venduto per EUR 13,00 chaque copie. Il libro pubblicato da Cortina Raffaello. Contiene 157 il numero di pagine. Iscriviti ora per accedere a migliaia di libri disponibili per il download gratuito. Breve storia della bugia : da Ulisse a Pinocchio / Maria Bettetini Filosofia della bugia : figure della menzogna nella storia del pensiero occidentale / Andrea Tagliapietra Tagliapietra, teoria e storia di un'arte sottile / Richard Stengel ; traduzione di Daniele Ballarini Stengel,

avatar
Mattio Müllers

Le migliori offerte per Breve storia della bugia. Da Ulisse a Pinocchio - Bettetini Maria sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis!

avatar
Noels Schulzen

Maria Bettetini (1962-2019) è stata docente di Storia delle Idee ed Estetica all’Università Iulm di Milano, dopo aver insegnato Storia della filosofia medievale all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Studiosa di Agostino, ha curato una nuova edizione delle Confessioni …

avatar
Jason Leghmann

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino è un romanzo per ragazzi scritto da Carlo Collodi, pseudonimo del giornalista e scrittore fiorentino Carlo Lorenzini.La prima metà apparve originariamente a puntate tra il 1881 e il 1882, pubblicata come La storia di un burattino, poi completata nel libro per ragazzi uscito a Firenze nel febbraio 1883. Pinocchio: Storia di un burattino. Come andò che Maestro Ciliegia, falegname, trovò un pezzo di legno, che piangeva e rideva come un bambino. — C’era una volta… — Un re! — diranno subito i miei piccoli lettori. — No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno.

avatar
Jessica Kolhmann

Pinocchio rispose con una. bugia e subito il suo naso cominciò a crescere Solo. quando disse la verità, la Fata lo liberò e il naso . ritornò normale. Tornando a casa, Pinocchio vide. una diligenza carica di ragazzi festanti. Il. postiglione gli disse che era diretta al Paese dei Balocchi, dove i. bambini potevano fare tutto quello che